Dal 23 al 28 settembre l’evento dedicato tutte alle più svariate forme artistiche, puntando sull’innovazione e dando spazio agli emergenti con ospiti nazionali ed internazionali in circa 40 location distribuite sia Roma che nel Lazio


20 SETTEMBRE – Anteprima all’Atlantico Live con i CRYSTAL FIGHTER (SPA/UK)

In programma concerti, performance di ogni tipo, workshop, mostre, proiezioni, installazioni, reading, fest, street art, videomapping e molto altro 

A settembre MArteLive sarà “Ovunque”, sia a Roma che ne Lazio con circa 900 artisti, traguestedemergenti delle varie discipline, e decine di addetti ai lavori nelle sue 16 sezioni artistiche40 location in 6 giorni ospiteranno circa 250 spettacoli tra concerti, performance, rappresentazioni teatrali e di danza, proiezioni, installazioni, reading, street art e dj set nelle periferie, videomapping e altro in perfetto stile MArteLive. A breve saranno annunciati la line up completa e l’elenco delle location coinvolte tra Roma e Lazio ma nell’attesa il pubblico può già prenotare i biglietti per l’anteprima del 20 settembre all’Atlantico Live che vedrà protagonisti, nella loro unica data italiana del 2014, i Crystal Fighters, band nata in Spagna e formatasi in Inghilterra venuta al successo con l’album d’esordio “Star of love”.

Il centro nevralgico di tutta la manifestazione sarà lo spazio dell’ex Mattatoio di Testaccio a Roma che ospiterà l’evento principale, con il format multidisciplinare che contraddistingue il festival dal 2001, nell’area del Campo Boario, della Pelanda e dell’area esterna al Macro che dal 23 al 25 ospiterà le finali nazionali del contest MArteLive.

Intorno all’evento principale decine di “eventi off” distribuiti in tutta la città di Roma e nel Lazio.

Di seguito i nomi dei finalisti selezionati dal vivo in occasione delle singole finali regionali mentre il resto dei finalisti scelti dalla giuria nazionale in tutta Italia sarà comunicato nei prossimi giorni.

Musica

The Yellow (Puglia)

Sonic Flowers (Molise)

Tre Tigri Contro (Abruzzo)

Venus in Furs (Macro area Centro)

Rebel Fricks (Friuli)

Mai Personal Mood (Lazio)

Alessio Bondì (Lazio)

Odiens (Lazio)

Phonic Culture Club (Lazio)

Rubbish Factory (Lazio)

Pagliaccio (Lombardia)

Daniele Sciolla (Piemonte)

Hola La Poyana (Sardegna)

Sixth Minor (Campania)

Vincenzo Salamone (Sicilia)

Dissidio (Calabria)

Virgo (Veneto)

Fotografia

Michela Amadei (Lazio)

Claudia Colella (Lazio)

Dario Vegliante (Lazio)

Elena Vaccaro (Calabria)

vincenzo Capasso (Campania)

Michele Costagliola di Fiore (Campania)

Virgilio Zuddas (Sardegna)

Laura Francesconi (Sardegna)

White Lilium ex Black Bacarra (Sicilia)

Angela Riondino (Puglia)

Daniele Salvatori/Michele Candidi (Lazio)

Alexandra Antoce (Lazio)

Chiara Ernandes (Lazio)

Simona Poncia (Lazio)

Michele Cirillo (Lazio)

Maura Manfredi e Giulia Rossi (Macro Area Centro)

Laura Isaia (Macro Area Centro)

Gianfranco Ionata (Macro Area Centro)

Federico Boccardi (Veneto)

Danza

Junior Dance Company (Puglia)

Rachel Blossom Dance (Lazio)

Danzalabor (paola de felice) (Sardegna)

Lostmovement (Lombardia)

Giuseppe Pio Pera (Sicilia)

Francesca di somma (Campania)

Pittura

Astrid Serrocco (Lazio)

Sigrid Heler (Lazio)

Giulia Cucciuttolo (Lazio)

Ebe Petronio (Lazio)

Francesca Ciolfi (Lazio)

Sonia Catalogna (Lazio)

Andrea Bartolucci (Lazio)

Guerriero Giuseppina (Lazio)

Edoardo figara (Lazio)

Beetroot (Lazio)

Francesca Biundo (Lazio)

Manuela Mercuri (Lazio)

Luisa corcione (Campania)

Nicholas Tolosa (Campania)

Annachiara Musella (Calabria)

Luana Lentini (Sicilia)

Teatro

animaLenta (Puglia)

Nano Egidio (Lazio)

Corto Circuito (Lazio)

Daniele Parisi (Lazio)

Emilio Barone (Campania)

Letizia Forever (Sicilia)

Alberto Lorrai(Sardegna)

Videoclip

Francesco Lettieri con il video “QWERTY” dei K-Conjong

Mario Parruccini con il video “Love” dei Sistiana

Simone Rossini e Giulio Torlo con il video “Enjoy The Silence” (Depeche Mode cover) dei RandomClockWork

Roberto Eduardo Maria Mazzarago con il video “Swingin’ London” dei The Yellow feat. Sdrumità

Pietro Leone con il video “Sometimes” dei Black Jezus

Cinema

ENFASI MISTICO DI UN AMORE OSCURO” di Gianluca Morini (Lazio)

NON E’ SUCCESSO NIENTE” di Chantal Toesca (Lazio)

CUSUTU N’ CODDU” di Giovanni La Parola (Lazio)

GEORGE” di Luisa Galdo (Lazio)

AMIR” di Jerry D’Avino (Lazio)

CHEWING GUM” di Adriano Giotti (Lazio)

Letteratura

Emanuele Carboni (Lazio)

Valerio Callieri (Lazio)

Valentina Benvenuti (Lazio)

Ritmi Sotterranei (Campania)

Isidoro malvarosa (Calabria)

Veronica Secci (Sardegna)

Veronica Varrica (Sicilia)

Circo

Silvio Gioia Marzia Ghezzo (Lazio)

Andrea Corridoni (Lazio)

wendy (Lazio)

Niandra (Lazio)

Compagnia Ctua (Lazio)

Circo All’Incirca (Friuli)

Roberto Insabato (Campania)

Adoliere (Sardegna)

DJ

DJ Saint Dog (Lazio)

DJ Beatrayhertz (Lazio)

DJ Tony De Lestat (Lazio)

NO Hay Banda (Lazio)

Claudio “Sdrumità” Mazzarago (Puglia)

DJ Giodee (Calabria)

VJ

Miaghi (Lazio)

Elyo (Lazio)

Videoblink (Lazio)

Artigianato

Marco Cucci – Ideesing (Lazio)

Francesca Gerlini – Gerla Handmade (Lazio)

Manuela – La giostra delle forme (Lazio)

Moda

Flavia Migani (Lazio)

Grafica

Massimiliano Poggioni – Stereomapo (Lazio)

Gabriele Malaspina (Calabria)

L’alto livello artistico degli iscritti al concorso ha portato lo staff MArteLive a riservare ulteriori posti ad altri artisti: a giorni seguiranno le liste complete di ogni sezione.

Share on FacebookPin on PinterestTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone