La mattinata di sabato 22 Febbraio, ha regalato a Roma una nuova pioggia scrosciante che fortunatamente ha lasciato un cielo stellato e qualche nuvola per una serata molto attesa da diverse settimane.

Arrivati al BlackOut in largo anticipo, siamo entrati nella sala e subito abbiamo notato con piacere che in molti hanno giocato d’anticipo. Luci non proprio soffuse illuminano la sala: quattro fari arancioni ci preannunciano una serata dalle calde atmosfere.

Sono le 22.00 in punto quando alla consolle, posizionata al centro del palco, sale Andrea Bertolini: spetterà a lui riscaldare a dovere il pubblico che sta giungendo, sempre più numeroso. Passa poco più di un’ora e il pubblico (davvero numeroso per una location così piccola) si scatena quando a salire sul palco è Pisti. Che il concerto dei Motel Connection stia per cominciare?

Ancora qualche minuto di attesa e ci siamo: inizia ufficialmente il Vivace Tour Romano!

In attività dal 2000, SamuelPisti e Pierfunk stanno portando in giro il tour sulle note di Vivace, il quarto album in studio, già da un annetto. L’ultima volta li abbiamo visti calcare il palco dei Depeche Mode, ma in questa serata li avremo tutti per noi!

Energici, adrenalinici, dirompenti, coinvolgenti: sul palco sono schegge impazzite e la loro energia si diffonde su ogni presente. Da Personal Jesus a Midnight Sun, è un susseguirsi di suoni, luci e colori. Sono stati distribuiti tra il pubblico anche dei tubi luminosi e sotto indicazione di Samuel, proprio sulle note di Two (la hit più suonata, ballata e conosciuta della band) la sala è diventata uno psichedelico manto di luci colorate.

Doveroso è stato anche un ennesimo e commovente ricordo a Francesco Di Giacomo (leader delBanco del Mutuo Soccorso, che ha perso la vita in un incidente stradale qualche giorno fa).

Il rammarico è per coloro che (volenti o nolenti) sono rimasti fuori in una lunga fila e che non hanno potuto godersi uno spettacolo che per molto tempo resterà impresso nei nostri occhi e in ogni nostro singolo muscolo: abbiamo cantato, saltato ma, soprattutto, ballato! Eh già, perché il principale obiettivo dei Motel è far ballare. Fondendo rock e punk, con la giusta dose di elettronica, hanno riproposto i favolosi anni ’90, quelli che li hanno formati come artisti e che hanno fatto da scuola a molti musicisti ed anche a molti di noi danzatori della notte!

Ricordiamo le prossime date del tour:

28/2 – COLLE VAL D’ELSA (SI) @ Sonar Live

https://www.facebook.com/pages/sonarlive/190556478584

7/3 – PULSANO (TA) @ Villanova

8/3 – BARI @ Demodè Disco Club

https://www.facebook.com/events/763190907043185/

21/3 – NOVARA @ Phenomenon

https://www.facebook.com/phenomenon.it

22/3 – BOLOGNA @ Estragon Club

https://www.facebook.com/EstragonClub

4/4 – VICENZA @ t gallery ( la data del 7/3 è ANNULLATA )

https://www.facebook.com/pages/T-Gallery/625308000834988

11/4 – PALERMO @ I Candelai

https://www.facebook.com/icandelai

12/4 – CATANIA @ Zo Centro Culture Contemporanee

https://www.facebook.com/pages/Zo-Centro-Culture-Contemporanee/366836217306

Samanta Di Giorgio

Clicca qui per vedere tutte le foto di 100decibel 

Share on FacebookPin on PinterestTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone