Rubbish Factory – The Sun

Se mia madre all’epoca della mia infanzia avesse posse­duto una copia di The Sun, avrebbe risparmiato un sacco di esercizio fisico. Mi avrebbe piazzato davanti allo stereo, messo il volume a palla, e avrebbe lasciato che fossero i Rubbish Factory a prendermi a schiaffi. Le undici tracce di The Sun (Modern Life, 2013) scorrono implacabili…

Boxerin Club – Aloha Krakatoa

Non credo voi abbiate bisogno di que­sto articolo. Probabilmente già cono­scete i Boxerin Club. Certo, se non li conoscete, dovete assolutamente rime­diare – dopo aver provato un po’ di ver­gogna – perché questi ragazzi hanno le carte in regola per diventare assai gran­di. Sì, lanciano proprio in questi giorni sul mercato la loro prima creatura…

“La malinconia è la gioia della tristezza, quindi c’è sempre una gioia di sottofondo”. – Luca Romagnoli del Management del Dolore Post-Operatorio

Il 12 Marzo abbiamo assistito al Planet di Roma al release party di McMAO, il nuovo e attesissimo album del Management del Dolore Post-Operatorio. Dopo un live in puro stile Management (quipotete  visionare il nostro live report) abbiamo incontrato Luca Romagnoli, leader della band, per scambiare con lui opinioni sulla serata e per parlare un po’ del nuovo lavoro. Questa è stata…

I Cani – Glamour

Chi si era finora perso I Cani ha co­munque la sfiga di non aver vissu­to quel primo “sorprendente album d’esordio” che, a dispetto del titolo evidentemente autoironico, ha vera­mente costituito un “caso musicale” a tutti gli effetti, grazie a perle quali “Velleità” e “I pariolini di diciott’anni”: tuttora irrinunciabili. Nonostante le attese deluse del primo…

L’indie rock dei The 1975 scatena il BlackOut di Roma

Inizia con The City uno dei live più attesi nello scenario dell’alternative rock. Stiamo parlando dei The 1975 che lo scorso 4 Marzo si sono esibiti nell’ormai familiare BlackOut Rock Club di Roma. Una folla in trepidante attesa ha letteralmente invaso il lovale della Casilina che con giovialità ed allegria si posiziona ovunque, pur di guadagnarsi un posto per vedere meglio i loro…

Muro del canto – Ancora ridi

Nuova Musica Popolare Romana. Non c’è modo miglio­re di sintetizzare cosa Il Muro del Canto è, fa, dice, suona. La definizione se la sono dati un po’ da soli, credo, ma senza dubbio calza a pennello e i cinque “musici” capi­tolini lo sanno bene. Nuova Musica Popolare Romana perché si saltano, di fatto, due se…