Figé de Mar – Come un navigante

Saranno i primi giorni d’estate, sarà che anche io subisco il fascino di un certo tipo di sonorità leggera affiancata al cliché del cocktail sulla spiaggia, ma i “Figè de Mar” mi hanno fatto riscoprire il lato spensierato di questa neonata stagione. Immediati, semplici, senza fronzoli e, francamente, credo senza neanche troppe pretese; forse non…

Moblon – t. i. n. a.

t.i.n.a. è l’acronimo che gioca sul sentimento di estraneità e alienazione che sta per “tutti i nostri alieni”. t.i.n.a. è l’album d’esordio in cui i Moblon riversano delusione e malinconia per edulcorarle con una grafica e dei colori molto indie pop. Sul fronte musicale, invece, l’album del trio romano dà l’impressione di nuotare in mare…

L’indie celebra il capolavoro dei Radiohead: KO Computer, un tributo o un disastro?

«Nel 1997, ascoltando Ok Computer dei Radiohead, pensai che avrei dovuto cambiare mestiere». È Paolo Benvegnù ad affermarlo. Ed è sempre Paolo Benvegnù che oggi, a distanza di vent’anni dall’uscita di quell’album spartiacque, interpreta The Tourist per il progetto Ko Computer, realizzato dal programma di Radio1 “King Kong”. Un’operazione rischiosa: celebrare i vent’anni dall’uscita di…

Niccolò Carnesi – Bellissima noia

Se vi dicessi “bella noia”? Addirittura “bellissima”? Due parole che insieme potrebbero stonare, ma suonano perfettamente se si pensa ad un giovane cantautore palermitano di nome Nicolò Carnesi, che con l’album Bellissima noia girerà l’Italia fino al 29 gennaio. Un disco lungo nove tracce, una storia fatta di inadeguatezza, di noia, in un mondo che…

RECENSIONE DOPPIA: Pop X – Lesbianitj

Quando si parla del lavoro dei Pop X, bisogna prima avere il giusto approccio alla discussione: di fronte a questi giovani trentini bisogna mettere da parte la serietà. Può sembrare una cosa sbagliata e forse scoraggiante, ma pensare di fare un’analisi strutturale e contenutistica facendo riferimento al proprio bagaglio musicale è il modo più sbagliato…

Le Mura – Sat Nam

A Le Mura non gliene frega nulla di piacerti per forza. In Sat Nam non troverete synth anni ’80 né frasi da didascalia di Instagram. Alle facili convenzioni del nuovo pop contrappongono le efficaci armi del garage rock: sfrontatezza musicale e canzoni spigolose, ruvide. C’è l’America sixties nei suoni, una psichedelia grezza stile The Seeds,…

Paolo Benvegnù – H3+

Dopo il viaggio terreno dentro l’Earth Hotel, Paolo Benvegnù esplora gli spazi interstellari con H3+, ideale Odissea sci-fi di Victor Neuer, alter ego dell’ex leader degli Scisma, che chiude così (per ora almeno) la trilogia aperta da Hermann nel 2011. E diciamolo: Paolo Benvegnù è uno dei migliori autori italiani. Le dieci tracce, velate di…

Chiazzetta – Natura Porca

Chiazzetta, come lui dice, è un “punkautore”. Ma provarlo a definire vorrebbe dire banalizzarlo, e Chiazzetta è tutto fuorché banale. Se, come dice lui, Natura Porca non è un vero album, è anche vero che dentro, qualsiasi cosa sia, potrete trovare di tutto e in tutte le forme possibili. Si parte con una canzone d’autore…