Il Mare Verticale – Uno

“Uno” è un disco EP e rappresenta la prima uscita ufficiale de Il Mare Verticale, band romana autrice di un post rock down tempo davvero originale. Inserito tra i migliori dischi del 2015 nella classifica di Roma Suona, l’EP si compone di 5 piccole gemme per un totale di 22 minuti decisamente autoriali e intimisti. I…

Calcutta – Mainstream [RECENSIONE DOPPIA]

  di Francesca Ceccarelli Un titolo “Mainstream” che risulta totalmente fuorviante. Calcutta, ai tempi Edoardo C., parte dalle strade di provincia pontine per arrivare dritto al cuore di chi ascolta canzoni, o meglio non-canzoni, vere. La realtà, le emozioni, la sofferenza, l’amore, la vita proprio così come la vedi: senza alterazioni, senza inutili giri di parole. E allora l’ascolto…

MAURO GIOIA – LOSTLAND

Arte: una parola che ha talmente tanti significati da trovarsene uno per se ogni volta; una parola che è stata abusata, regalata, interpretata, ma che sempre è tornata con ricorrenza nelle bocche di tutti. Non è forse arte un film? E non è ugualmente arte una canzone? In realtà, ad ascoltare i sempre pragmatici latini,…

Baustelle – Roma live!

Categorizzare una band come i Baustelle non è affatto semplice, e nonostante in molti ci abbiano provato, i toscani sono sempre riusciti a rinnovarsi, creando un loro universo fatto di rock, pop, musica classica, elettronica, acustica e chi più ne ha più ne metta. Forse è proprio per questo motivo che il gruppo è riuscito…

Mom Blaster – Reset

Dopo il primo disco “We Can Do It!”, tornano i Mom Blaster con Reset, il primo album con liriche in italiano e con sonorità più aggressive ed elettroniche. 10 pezzi dall’alto contenuto energetico, in cui si sentono influenze illustri, come quella dei Depeche Mode, il tutto mescolato al cantato italiano che crea un’alternativa inusuale al…

Dap – Resonances

È uscito, per la Toto Sound Records, “Resonances”, il primo album di DAP, progetto di Andrea D’Apolito giunto finalmente all’LP d’esordio. Il cantautore romano, in attività da ormai qualche anno, si cimenta in un lavoro completo e difficile, riconducibile a un pop raffinato che di certo non fa parte dell’easy listening prodotto in Italia, ma…