“AFTER VERECONDIA” di Marta Tenaglia non assomiglia a nient’altro

– di Giacomo Daneluzzo – È passato poco più di un anno dall’uscita di Guarda dove vai, l’esplosivo album d’esordio di Marta Tenaglia (di cui al tempo ho scritto una recensione), ma la cantautrice ci ha già regalato AFTER VERECONDIA, un disco molto intenso, con un carattere forte e per certi versi “scomodo”, in cui è tangibile la grande…

Charlie Fuzz canta consapevolezze malinconiche in “Tuttuguale” | Recensione

– di Sara Fabrizi – Il nostro Charlie Fuzz continua a scandagliare situazioni complesse scrivendoci pezzi su. Se Calamite, uscita la scorsa estate, rappresenta l’antefatto, Tuttuguale entra nel vivo di questi umori in bilico fra energia propositiva e consapevolezze malinconiche. Possiamo leggere i capitoli di questi racconti intimi ma al tempo stesso universali nell’alveo di…

Colapesce e Dimartino, “Lux eterna beach” e la voglia di sentirsi autentici: una riflessione.

Un viaggio mentale e personale nell’ultima uscita del duo siciliano, alla ricerca di un percorso e di una musicalità sinceramente pop. – di Roberto Callipari –  Avvertenza: quanto segue non vuole avere il valore di recensione e/o critica, ma vuole essere una riflessione e per tale va presa, ovvero come qualcosa di personale. Il 3…

Erranimo, “The Origami Way” è il nuovo album | Recensione

Erranimo è un cantautore salernitano che ha da poco pubblicato il suo album dal titolo The Origami Way. L’artista persegue l’intento di condurre l’ascoltatore alla scoperta dell’animo umano: i brani che costituiscono l’album sono caratterizzati da melodie suggestive che spaziano tra pop ed elettronica. Il ruolo dei sintetizzatori in questo peculiare prodotto discografico è di…