Retrospettiva Vasco Rossi #2: Non siamo mica gli americani (1979) | Il Vasco irriverente

– di Sara Fabrizi – Dopo l’esordio cantautorale, profondo ed intelligente, Vasco prosegue in quella direzione ma la condisce di irriverenza, di rock, di sesso, di antiproibizionismo, di antimilitarismo. È giovane, arrabbiato, indipendente da grandi etichette, osa. È un figlio dei fiori destabilizzato dagli anni di piombo e dal bigottismo nostrano che nessuna rivoluzione sessuale…

Retrospettiva Vasco Rossi #1: Ma cosa vuoi che sia una canzone? (1978) | Il Vasco cantautorale

– di Sara Fabrizi – Ma Cosa Vuoi Che Sia Una Canzone (1978) https://open.spotify.com/album/3qlZxpHULNTMuNtSgSMYiK?si=aAiC9ZaCSSSIvHw4rm7Pkg Il primissimo Vasco. Quello cantautorale. Quello settantino. Quello con influenze prog e moog a volontà. Quello di struggenti canzoni d’amore, scritte da lui e da Gaetano Curreri. L’album dove le chitarre le suona lui. Ho avuto tempo fa la fortuna di…

Fabiano Pittiglio, esordio intimista con Cane Randagio | Recensione

 – di Sara Fabrizi –  Cane Randagio è il debut album del cantautore cassinate Fabiano Pittiglio. Un esordio intimista e con un deciso piglio da menestrello, dopo anni di songwriting vagabondo. Il tema centrale dell’intero lavoro è, come il titolo stesso suggerisce, proprio questo senso di nomadismo e randagismo emotivo, esistenziale, musicale. Se mai esiste un…