Joan Thiele ritorna con “Atto II – Disordinato spazio”

Il primo, Memoria del futuro è uscito a febbraio, prodotto da Mace, Venerus e Ceri, mentre il secondo, Disordinato spazio, da Emanuele Triglia, Amanda Lean e notforclimbing. La nuova carriera, tutta in lingua italiana dopo l’esperienza inglese e spagnola, dell’artista di Desenzano del Garda è racchiusa in atti, coppie di canzoni che descrivono dei pensieri “anarchici”. La pubblicazione, avvenuta il…