Fuori Catalogo è un format YouTube in cui musicisti della scena indipendente raccontano i loro libri e suonano le loro canzoni nelle librerie indipendenti.

Il loro disco d’esordio “Lorenzo Federici” (Libellula) è uscito a dicembre 2014 ed i giovanissimi torinesi Eugenio In Via Di Gioia, già vincitori del premio della critica all’ultimo Premio Buscaglione, stanno facendo parlare moltissimo di sé. A luglio 2015 inoltre tre loro canzoni si collocano al primo, secondo e terzo posto come brani più ascoltati a Torino su Spotify ed esce il loro nuovo video “Non Ancora”, selezionato da MTV New Generation e presentato in anteprima su Vevo. Ma è sul palco che la giovane band torinese è travolgente e dà il meglio di sé. Esce il 14 aprile di quest’anno per Libellula “Tutti su per terra”, il secondo lavoro sulla lunga distanza dei giovani torinesi Eugenio In Via Di Gioia, prodotto da Fabio Rizzo (Dimartino, Niccolò Carnesi) e Marco Libanore. Nove brani tra cantautorato e nu-folk, adagiati su testi che giocano con le parole sia a livello lessicale che fonetico, dando vita ad un immaginario artistico profondamente personale e a tratti stralunato. Un lavoro che racconta una relazione, quella tra l’uomo e il Mondo, del tutto rivoluzionata, capovolta, a testa in giù.

Share on FacebookPin on PinterestTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone