Tra i migliori gruppi usciti negli ultimi anni c’è Il Branco, formazione umbra di stanza a Roma. Del loro ultimo album “Non fate caso al sorriso” vi avevamo già detto: “La loro potente espressività è un vero fiume di parole in continua esondazione di pensieri e sensazioni che avvolgono e trascinano con sé, guidati dalla chitarra e dai sintetizzatori, tra il rock cantautoriale e l’attitudine electro-punk. Ogni canzone è un’immagine, un racconto, un concetto capovolto perché mostri la sua vera essenza partendo proprio dal suo contrario, ”mettere in primo piano i calci per raccontare l’amore” per utilizzare le parole della band”.

E non possiamo che confermarvi queste impressioni vedendo il videoclip di “Canzone”, secondo singolo estratto dall’album, dove la band calca il palco, straniante e pieno di ombre, di un talent show, simbolo dello showbiz, della vita e del mettersi in gioco.

Il brano è stato il vincitore del Festival dei Castelli Romani 2016.

Abbiamo chiesto alla band di raccontarci questa canzone, già vincitrice del Festival dei Castelli Romani 2016:

Canzone è un inno a tutto il disco, è un inno per le intenzioni del disco, per le intenzioni di chi ha lavorato a questo disco, per le intenzioni di chi lavora. Il video enfatizza una situazione veramente vissuta, in occasione della serata finale del Festival dei Castelli Romani 2016 come in tante altre (da qui la location del Teatro Tognazzi di Velletri scelta per il video), in cui una band sa di essere una band, conosce la bellezza di quello che condivide e si prepara a rispettarlo prima di un concerto.

Il videoclip è stato realizzato interamente da Cliche Video, insieme a Doc Servizi e alla Guaranà Eventi.Le immagini esasperano da un lato la concretezza delle situazioni in cui viviamo e dall’altro il coraggio di chi crede nelle canzoni e nel fare le canzoni. Arriva qui la santità, di quelli che ne riconoscono l’essenzialità di musica e parole e allo stesso tempo la complessità di una vita intera, di un sogno di santità. Canzone è letteralmente il risultato di tutto quello che facciamo ma sostanzialmente lo strumento con cui ci salviamo la vita.

Canzone_1

 

Share on FacebookPin on PinterestTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone