Il secondo singolo di Barberini si chiama “Chiacchiere da bar”. Quelle chiacchiere inconcludenti, quelle del “Come stai?”, “Tutto bene grazie”.

Lei, soffusa nei riverberi e negli ambienti dilatati – la produzione è di Filippo Dr. Panico, che inoltra ha prodotto, registrato, mixato, arrangiato e suonato il brano -, sembra uscita dalla colonna sonora di Twin Peaks. La canzone arriva direttamente in fondo al cuore, ed è il terzo brano (su ExitWell il primo era in anteprima qualche tempo fa) che anticipa l’uscita del primo lavoro solista, previsto per l’inizio del 2018 per la Frivola Records.

Il video, realizzato con video presi da Archive.org in copyleft, ripropongono una lunga fila di compleanni, torte, candeline spente, tempo che va via. Sempre con quei sorrisi obliqui e dove l’unica risposta possibile è “tutto bene, grazie”.

 

 

Share on FacebookPin on PinterestTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone