Cos’è “Il ballo della vita”? Chi vogliono essere Måneskin? | Recensione

_ di Lucia Santarelli. Una leggera tenerezza nell’ascoltare “Il ballo della vita”, disco d’esordio dei Måneskin, in cui ci si perde tra la confusione di generi, di scelte linguistiche e artistiche: è la sfida tra la realtà e l’apparenza, nell’attesa di capire quale sia effettivamente l’identità di questa giovane band, illuminata dai flash, dalle luci di…

Any Other. TWO, GEOGRAPHY | Recensione

_ di Gianluca Grasselli. Two, Geography di Any Other è un raffinato lavoro sullo smarrimento, il perdersi quando ci si allontana da un amore. Adele Nigro è più grande ora e fa i conti con la maturità: se l’esordio era “diretto a” e “scritto da” un’adolescente, Two, Geography è nato da molti più concerti, musica, esperienze e una rinnovata capacità di parlare e scrivere delle…

Tommaso Talarico: il mondo della sua canzone d’autore | Intervista

Incontreremo questo disco anche nel prossimo numero di ExitWell cartaceo. Per ora lo approfondiamo come possibile qui, con una splendida intervista. Dico “come possibile” perché è sempre difficile se non impossibile incorniciare tutto il mondo di un cantautore dentro poche righe di un articolo che alla fine, risulterà sempre incompleto e “banale”. Un cantautore come…

KuTso. CHE EFFETTO FA | Recensione

di Gianluca Grasselli. Tra Decadendo (Su Un Materasso Sporco) e Che Effetto Fa, primo e ultimo album dei kuTso, sono passati cinque anni, centinaia di live in tutta Italia, uno stravolgimento di formazione, tanta televisione. Eppure, la visione artistica di Matteo Gabbianelli, direttore d’orchestra, penna e voce di questo squinternato complessino degli eccessi, non è cambiata, nonostante si senta l’assenza in studio di alcuni dei componenti “storici”. Meno…

Pastis & Irene Grandi. LUNGOVIAGGIO | Recensione

di Riccardo Magni. Irene Grandi festeggia i 25 anni di carriera con un lavoro che va al di là dell’album musicale, collaborando con i Pastis, i fratelli Marco e Saverio Lanza, attivi da lungo tempo nella videoarte. Lungoviaggio è un concept album le cui suggestioni arrivano, ponendosi nel giusto stato d’animo, anche con il solo ascolto. Ma è unendo a questo l’esperienza visiva, che…

Igor Pitturi. LE PROMESSE DI NOTTE | Recensione

di Clara Giacalone. Un album suonato e registrato in presa diretta, così come si percepiscono le emozioni, istantanee, fulminee, senza preamboli e imposizioni. Questo è Le promesse di notte, un gioco di sentimenti autentici e contrastanti collezionati in nove brani che inneggiano a un amore, o piuttosto un percorso d’amore, che non ci è nuovo, ma è qui scanzonato e perfettamente scandito. Da un incontro fortuito…

Radiodervish. Il Sangre e il Sal | Recensione

di Ilaria Pantusa. Se questo nostro Mediterraneo lo avete un po’ navigato, se avete annusato l’odore di salsedine delle sue coste e ammirato la luce calda riflessa dalle pareti bianche delle sue isole, ascoltare Il Sangre e il Sal dei Radiodervish potrebbe riportarvi indietro di qualche estate o addirittura di qualche secolo e, perché no, ispirarvi qualche lettura. Da Omero a Pasolini, da Kavafis a Darwish, l’eco suggestiva…